Circuito Cinema - Sala Truffaut

Rassegne - SPAZIO APERTO

13/10/2018 - 21.15
Prima visione

Un affare di famiglia

(Manbiki kazoku)
(Giappone 2018) di Koreeda Hirokazu 121'

Film vincitore della Palma d'Oro al Festival di Cannes. In un umile appartamento vive una piccola comunità di persone, che sembra unita da legami di parentela.

20/10/2018 - 21.15
Prima visione

Sulla mia Pelle


(Italia 2018) di Alessio Cremonini 100'

L'emozionante racconto degli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi e della settimana che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia.

27/10/2018 - 21.15
Prima visione

Quasi nemici - L'importante è avere ragione

(Le brio)
(Francia 2017) di Yvan Attal 95'

Neila Salah (Camelia Jordana) è cresciuta a Creteil. Giovane e brillante donna di origine algerina, sogna di diventare avvocato quando, iscritta all'Università di Ussas, segue il corso del rinomato ma provocatorio professor Pierre Mazard (Daniel Auteuil).

01/11/2018 - 18.00
Prima visione

Il Presidente

(La Cordillera)
(Argentina 2018) di Santiago Mitre 115'

In un hotel isolato sulla cordigliera andina si tiene un vertice dei Capi di Stato latinoamericani destinato a influenzare il futuro energetico di tutta l'area.

01/11/2018 - 20.30
Prima visione

La Diseducazione di Cameron Post

(The Miseducation of Cameron Post)
(USA 2018) di Desiree Akhavan 90'

Cameron Post è una studentessa di liceo con un grande segreto: la cotta per l'amica Coley, della quale nessuno deve venire a conoscenza

03/11/2018 - 19.00
Prima visione

La Diseducazione di Cameron Post

(The Miseducation of Cameron Post)
(USA 2018) di Desiree Akhavan 90'

Cameron Post è una studentessa di liceo con un grande segreto: la cotta per l'amica Coley, della quale nessuno deve venire a conoscenza

03/11/2018 - 21.00
Prima visione

Il Presidente

(La Cordillera)
(Argentina 2018) di Santiago Mitre 115'

In un hotel isolato sulla cordigliera andina si tiene un vertice dei Capi di Stato latinoamericani destinato a influenzare il futuro energetico di tutta l'area.

10/11/2018 - 21.15
Prima visione

Zen sul ghiaccio sottile


(Italia 2018) di Margherita Ferri 87'

All'anagrafe, la sedicenne Maia, detta Zen, è una sedicenne irrequieta e solitaria che vive in un piccolo paese dell'Appennino modenese. È l'unica femmina della squadra di hockey locale e i suoi compagni non perdono occasione per bullizzarla per il suo essere maschiaccio, una “lesbica di merda”.

11/11/2018 - 18.30

INCONTRO CON MARGHERITA FERRI E ELEONORA CONTI


La regista MARGHERITA FERRI e la protagonista ELEONORA CONTI incontreranno il pubblico al termine della proiezione delle 18.30 e introdurranno la proiezione delle 21.00 di Zen sul ghiaccio sottile

17/11/2018 - 21.15
Prima visione

Summer

(Leto)
(Russia , 2018) di Kirill Serebrennikov 126'

Leningrado, primi anni '80. Viktor incontra la prima volta Mike e Natasha, un giorno d'estate. Mike ha già una discreta notorietà come cantante e una passione messianica per la musica rock – Beatles, Iggy Pop, Blondy, Lou Reed, Bowie – che la Russia sovietica cerca di tenere fuori dalla porta. Viktor è meno solare, molto espressivo, già post punk.

24/11/2018 - 21.15
Prima visione

In Guerra

(En Guerre)
(Francia 2018) di Stéphane Brizé 113'

Un lotta sindacale, una guerra. Fatta di strategie d'attacco e di difesa, di richieste e concessioni, di territori da conquistare, ritmata dai comandamenti di Sun Tsu. Qui, in esergo, c'è Brecht: “Chi combatte rischia di perdere, chi non combatte ha già perso”. Un manifesto. Da qui Brizé costruisce, con stralci di storie verissime, la vicenda di un'ipotetica fabbrica che un gruppo tedesco vorrebbe chiudere, lasciando 1.100 persone prive di lavoro.