Archivio

Foto 3
Prima visione

Nowhere Special - Una storia d'amore

(Gran Bretagna/Italia 2020) di Uberto Pasolini - 96'
giovedì 16/ 12/ 2021 21 v.ita
giovedì 23/ 12/ 2021 21
venerdì 24/ 12/ 2021 21
sabato 25/ 12/ 2021 16.30 - 18.30 - 20.30
domenica 26/ 12/ 2021 16.30 - 18.30 - 20.30
martedì 28/ 12/ 2021 21
mercoledì 29/ 12/ 2021 21 v.o. sott. ita
giovedì 30/ 12/ 2021 21
venerdì 31/ 12/ 2021 21
sabato 01/ 01/ 2022 18.30 - 20.30
domenica 02/ 01/ 2022 18.30 - 20.30

John è un trentaquattrenne gentile e silenzioso, che di mestiere fa il lavavetri, in giro per Belfast. La sua esistenza terrena è condannata ad esaurirsi a brevissimo termine, per colpa di un male incurabile.

La cordigliera dei sogni

La Cordigliera dei sogni

(Francia/CIle 2019) di Patricio Guzmàn - 85'
martedì 21/ 12/ 2021 21
mercoledì 22/ 12/ 2021 21

Le Ande sono parte fondamentale del Cile e di Santiago: stanno là a proteggere la città, a cullarla. Influenzano il clima e, ovviamente, la vita delle valli. Definiscono il carattere di un popolo. Per l’esule Guzmán, la vista di quelle montagne segna il momento del ritorno a casa. 

compartment no 6 scompartimento n 6 recensione film juho kuosmanen seidi haarla cannes 74 4
Prima visione

Scompartimento n. 6

(Finlandia/Russia 2021) di Juho Kuosmanen - 106'
lunedì 22/ 11/ 2021 21 v.o. sott. ita
giovedì 02/ 12/ 2021 21
venerdì 03/ 12/ 2021 21
sabato 04/ 12/ 2021 17 - 19 - 21
domenica 05/ 12/ 2021 17 - 19 - 21
martedì 07/ 12/ 2021 21
mercoledì 08/ 12/ 2021 17 - 19 - 21
giovedì 09/ 12/ 2021 21
venerdì 10/ 12/ 2021 21
sabato 11/ 12/ 2021 18 - 20.30
domenica 12/ 12/ 2021 18 - 20.30
venerdì 17/ 12/ 2021 21 v.o. sott. ita
sabato 18/ 12/ 2021 18 - 20.30
domenica 19/ 12/ 2021 18 - 20.30

GRAN PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA - CANNES 2021

Il terzo lungometraggio di Juho Kuosmanen è un tutt’altro che scontato road movie in cui il viaggio in treno assume il valore metaforico di una ricerca di empatia e di condivisione umana. Laura sta “scappando” in treno da Mosca, città nella quale si è trasferita dalla Finlandia e in cui vive con la sua compagna Irina.

Amazing Grace

Amazing Grace

(USA 2018) di Sydney Pollack e Alan Elliott - 87'
martedì 14/ 12/ 2021 21
mercoledì 15/ 12/ 2021 21

Non vergognatevi della pelle d’oca e delle lacrime agli occhi quando sentite cantare Aretha Franklin. In fondo la chiamano la “Regina del Soul” per un motivo. Non è mai esistito nessuno come lei e, probabilmente, mai esisterà ed è grazie a documentari come Amazing Grace – presentato fuori concorso al Festival di Berlino 2019 – che abbiamo l’occasione di scoprire una delle voci più perfette e commoventi della storia della musica. 

Io lui lei e lasino
Prima visione

Io, lui, lei e l'asino

(Francia 2020) di Caroline Vignal - 97'
martedì 30/ 11/ 2021 21
mercoledì 01/ 12/ 2021 21

Antoinette è un'insegnante di Parigi che ha una relazione con il padre di una sua alunna. Lasciata sola dall'amante, che in estate non può esimersi dall'accompagnare moglie e figlia nelle Cévennes, catena montuosa nel sud della Francia, Antoinette decide di recarsi anche lei nella località di vacanza e qui provare a insidiare l'uomo che ama. 

Foto 4
Prima visione

E' stata la mano di Dio

(Italia/USA 2021) di Paolo Sorrentino - 130'
giovedì 25/ 11/ 2021 21
venerdì 26/ 11/ 2021 21
sabato 27/ 11/ 2021 18 - 20.30
domenica 28/ 11/ 2021 18 - 20.30

Napoli sogna nella prima metà degli anni ’80: l’arrivo di Diego Armando Maradona, Federico Fellini che sceglie le comparse. Si sentono già le voci, il mare, i palazzi sul lungomare, Piazza del Plebiscito illuminata, i miracoli con il monaco bambino incappucciato.

DAU. Natasha 01
v.o. sott. ita

Dau. Natasha

(Germania/Ucraina/Gran Bretagna/Russia 2020) di Ilya Khrzhanovskiy e Jekaterina Oertel - 135'
martedì 23/ 11/ 2021 21 v.o. sott. ita
mercoledì 24/ 11/ 2021 21 v.o. sott. ita

URSS anni '50. Natasha e Olga lavorano nella mensa di un Istituto di ricerca segreto. La mensa è il luogo da cui tutti finiscono per passare, compresi gli scienziati. Con uno di essi, il francese Luc Bigé, la donna ha un rapporto sessuale in un momento in cui è decisamente ubriaco.

foto e poster del film di joachim trier 1
Prima visione

La persona peggiore del mondo

(Norvegia/Francia/Danimarca 2021) di Joachim Trier - 121'
giovedì 18/ 11/ 2021 21
venerdì 19/ 11/ 2021 21
sabato 20/ 11/ 2021 18.30 - 21
domenica 21/ 11/ 2021 18.30 - 21

PALMA D’ORO MIGLIORE ATTRICE A RENATE REINSVE – CANNES 2021

La persona peggiore del mondo è Julie. Giovane ragazza di Oslo che alla soglia dei trent’anni cerca di capire cosa vuole dalla vita, quali siano i suoi interessi, le sue passioni e le sue aspirazioni.

Il gioco del destino

Il gioco del destino e della fantasia

(Giappone 2021) di Ryūsuke Hamaguchi - 121'
martedì 16/ 11/ 2021 21
mercoledì 17/ 11/ 2021 21

Tre storie d’amore in cui il caso e talvolta l’equivoco svolgono un ruolo fondamentale, ma anziché sabotare le geometrie sentimentali esaltano il desiderio e l’immaginazione. Tre racconti magistrali diretti da un regista giapponese che quest’anno ha vinto prima un Orso d’argento a Berlino

Un anno con Salinger 4
Prima visione

Un anno con Salinger

(Canada/Irlanda 2020) di Philippe Falardeau - 101'
giovedì 11/ 11/ 2021 21
venerdì 12/ 11/ 2021 21
sabato 13/ 11/ 2021 17 - 19 - 21
domenica 14/ 11/ 2021 17 - 19 - 21

Non è solo la bravura e il carisma di due attrici appartenenti a generazioni diverse come Margaret Qualley e Sigourney Weaver a rendere prezioso My Salinger year, ma anche il tocco delicato e intelligente con cui Philippe Falardeau, candidato all'Oscar per Monsieur Lazhar, riesce a tratteggiare il mondo dell'editoria in cui si muovono, adattando con umorismo e delicatezza il romanzo "Un anno con Salinger" di Joanna Rakoff.

Jodorowskys dune
v.o. sott. ita

Jodorowsky's Dune

(Francia/USA 2013) di Frank Pavich - 91'
martedì 09/ 11/ 2021 21 v.o. sott. ita
mercoledì 10/ 11/ 2021 21 v.o. sott. ita

A metà degli anni ’70 Alejandro Jodorowsky è il nome di punta della scena surrealista. Il successo enorme di El Topo e de La montagna sacra gli consentono carta bianca per il suo progetto successivo. Istintivamente, Jodorowsky fa al suo produttore il titolo di un romanzo di culto per gli amanti della fantascienza, da molti considerato inadattabile: Dune di Frank Herbert.

La scelta di Anne 3
Prima visione

La scelta di Anne - L'événement

(Francia 2021) di Audrey Diwan - 100'
giovedì 04/ 11/ 2021 21
venerdì 05/ 11/ 2021 21
sabato 06/ 11/ 2021 17 -19 - 21
domenica 07/ 11/ 2021 17 - 19 - 21

LEONE D'ORO MIGLIOR FILM VENEZIA 2021

Più che la storia contano i gesti. Sono negli scatti nervosi di Anne, nei suoi occhi pieni di paura e di vergogna, negli sguardi sul suo corpo mentre continuano a trascorrere le settimane. Viene seguita di spalle, ma il desiderio della ragazza è anche quello di scappare dalla storia. Davanti a sé trova solo muri.

Estate 85

Estate '85

(Francia 2020) di François Ozon - 100'
martedì 02/ 11/ 2021 21
mercoledì 03/ 11/ 2021 21

Le storie d'amore qualche volta finiscono male ma il debutto è sempre folgorante. Lo è quello di Alexis e David. Alexis affonda tra i flutti di un'estate (irre)quieta, David lo salva dal naufragio come un dio greco. Alexis ha sedici anni e una passione per i riti funerari, David pochi di più e un dinamismo che non conosce freni.

LArminuta 3
Prima visione

L'arminuta

(Italia/Svizzera 2021) di Giuseppe Bonito - 110'
giovedì 21/ 10/ 2021 21
venerdì 22/ 10/ 2021 21
sabato 23/ 10/ 2021 18 - 20.30
giovedì 28/ 10/ 2021 21
venerdì 29/ 10/ 2021 21
sabato 30/ 10/ 2021 18 - 20.30
domenica 31/ 10/ 2021 18 - 20.30
lunedì 01/ 11/ 2021 18 - 20.30

L’arminuta è il nuovo lungometraggio diretto da Giuseppe Bonito, recentemente in sala con Figli (2020). Il titolo, ispirato all’omonimo romanzo di Donatella Di Pietrantonio, vincitore del Premio Campiello nel suo anno di uscita, il 2017, è una profonda esplorazione delle divergenze tra classi sociali italiane negli anni ’70, vissuta attraverso l’esperienza di una ragazzina.

maledetta primavera 1

Maledetta primavera

(Italia 2020) di Elisa Amoruso - 94'
martedì 26/ 10/ 2021 21
mercoledì 27/ 10/ 2021 21

C’è un rito che si fa da bambini, quando si trova un dente di leone: soffiarci sopra, in modo che i semi, come tanti piccoli paracadute, si disperdano nel vento per depositarsi lontano. E, una volta atterrati, attecchiscano e crescano. Con quest’immagine fortemente evocativa si apre Maledetta primavera di Elisa Amoruso. 

Marx

Marx può aspettare

(Italia 2021) di Marco Bellocchio - 100'
martedì 19/ 10/ 2021 21
mercoledì 20/ 10/ 2021 21

Il 16 dicembre 2016 tutta la famiglia Bellocchio si riunisce per un pranzo di festeggiamento. I fratelli ancora vivi, Letizia, Pier Giorgio, Maria Luisa, Alberto, insieme alle mogli, i figli, i nipoti… L’idea di Marco è di partire da lì per ritornare ancora una volta riesplorare la trama e il gorgo familiari, ciò che da sempre nutre le sue immagini.

Swamy Rotolo Jonas Carpignano A CHIARA 3983
Prima visione

A Chiara

(Italia/Francia 2021) di Jonas Carpignano - 121'
giovedì 07/ 10/ 2021 21
venerdì 08/ 10/ 2021 21
sabato 09/ 10/ 2021 18 - 20.30
domenica 10/ 10/ 2021 18 - 20.30
mercoledì 13/ 10/ 2021 21
giovedì 14/ 10/ 2021 21
venerdì 15/ 10/ 2021 21
sabato 16/ 10/ 2021 18 - 20.30
domenica 17/ 10/ 2021 18 - 20.30

Quattro anni dopo lo splendido A Ciambra, Jonas Carpignano torna alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes con A Chiara, titolo che “brinda” alla sua omonima protagonista (Swamy Rotolo, magnetica), quindicenne che di punto in bianco, senza alcun preavviso, scopre che il padre traffica droga per la ‘ndrangheta.

quo vadis aida 1080x1080
Prima visione

Quo vadis, Aida?

(Bosnia Erzegovina/Austria/Olanda 2020) di Jasmila Žbanić - 103'
giovedì 30/ 09/ 2021 21 v.ita
venerdì 01/ 10/ 2021 21 v.ita
sabato 02/ 10/ 2021 18.15 - 20.30 v.ita
domenica 03/ 10/ 2021 18.15 - 20.30 v.ita
mercoledì 06/ 10/ 2021 21

La guerra può saltare fuori anche da un frammento sfuggente. Nella parte finale c’è un gruppo di bambini che stanno giocando a calcio. Uno ha la maglietta del Partizan e l’altro della Stella Rossa. L’accesa rivalità tra le due squadre (il loro viene definito il “derby più cattivo del mondo”) non è solo calcistica ma è uno scontro quasi etnico.

Il Buco 2
Prima visione

Il buco

(Italia/Francia/Germania 2021) di MIchelangelo Frammartino - 93'
giovedì 23/ 09/ 2021 21
venerdì 24/ 09/ 2021 21
sabato 25/ 09/ 2021 18.30 - 20.30
domenica 26/ 09/ 2021 18.30 - 20.30
mercoledì 29/ 09/ 2021 21

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA - VENEZIA 2021

Undici anni dopo Le quattro volte Michelangelo Frammartino riparte da quegli stessi luoghi, dalla stessa terra e dalla stessa luce. Con la consueta pazienza, lo studio meticoloso e la costruzione lenta che caratterizzano il suo cinema torna in Calabria per raccontare una storia antica.

ROSA03
Prima visione

Il matrimonio di Rosa

(Spagna 2020) di Iciar Bollain - 97'
giovedì 16/ 09/ 2021 21 v.ita
venerdì 17/ 09/ 2021 21 v.ita
sabato 18/ 09/ 2021 18.30 - 20.30 v.ita
domenica 19/ 09/ 2021 18.30 - 20.30 v.ita
mercoledì 22/ 09/ 2021 21 v.ita

Sono tanti i familiari che assillano la povera Rosa, sarta nubile alla ricerca dell'anima gemella. Esiste un uomo che potrebbe renderla felice? A 45 anni si potrebbe forse rinunciare definitivamente al progetto, ma tutti confidano in lei ed avrebbero tanto voluto che si accoppiasse.