Archivio

Morto Stalin se ne fa un altro
Prima visione

Morto Stalin se ne fa un altro

(Gb/Fra 2017) di Armando Iannucci - 106’
sabato 13/ 01/ 2018 21.15
domenica 14/ 01/ 2018 18.00

La sera del 28 febbraio del 1953, Radio Mosca diffonde in diretta il “Concerto per pianoforte e orchestra n. 23” di Mozart. Toccato dall’esecuzione che ascolta nella sua dacia di Kountsevo, Stalin domanda una registrazione. Poco dopo cade a terra, colpito da attacco cerebrale.

Koudelka fotografa la Terra Santa
Prima visione
v.o. sott. ita

Koudelka fotografa la Terra Santa

(Ger/Rep. Ceca 2015) di Gilad Baram - 77’
venerdì 12/ 01/ 2018 21.15

Un documentario che affianca le fotografie in bianco e nero scattate da Koudelka in un lungo viaggio in Terra Santa ai filmati che riprendono il processo creativo e solitario di uno dei più grandi maestri viventi della fotografia

Il Piacere
v.o. sott. ita

Il Piacere

(Francia 1952) di Max Ophuls - 97’
giovedì 11/ 01/ 2018 21.15

Trasposizione cinematografica di tre novelle di Guy de Maupassant, il film è composto da altrettanti episodi che creano un affascinante trittico

Lisbon Story

Lisbon Story

(Ger/Por 1994) di Wim Wenders - 100’
mercoledì 10/ 01/ 2018 21.15

Il regista Monroe, trasferitosi a Lisbona per girare un film, scompare nel nulla

Loveless
Prima visione

Loveless

(Rus/Fra , 2017) di Andrey Zvyagintsev - 127’
lunedì 08/ 01/ 2018 21.15
martedì 09/ 01/ 2018 21.15

Pluripremiato a Cannes Loveless è l'ultima fatica del grande regista russo Leone d’Oro a Venezia con Il Ritrono ed è anche tra i 9 film rimasti a contendersi l’Oscar per il miglior film straniero. È chiaramente una metafora. Della Russia contemporanea, del mondo odierno tutto, della coppia e dei sentimenti, della società quale specchio del privato e del privato quale microsocietà destinata a implodere.

Loveless
Prima visione

Loveless

(Rus/Fra , 2017) di Andrey Zvyagintsev - 127’
sabato 06/ 01/ 2018 18.00 v.ita20.30 v.o. sott. ita
domenica 07/ 01/ 2018 18.00 v.ita20.30 v.o. sott. ita

Pluripremiato a Cannes Loveless è l'ultima fatica del grande regista russo Leone d’Oro a Venezia con Il Ritrono ed è anche tra i 9 film rimasti a contendersi l’Oscar per il miglior film straniero. È chiaramente una metafora. Della Russia contemporanea, del mondo odierno tutto, della coppia e dei sentimenti, della società quale specchio del privato e del privato quale microsocietà destinata a implodere.

Loveless
Prima visione

Loveless

(Rus/Fra , 2017) di Andrey Zvyagintsev - 127’
giovedì 04/ 01/ 2018 21.15
venerdì 05/ 01/ 2018 21.15

Pluripremiato a Cannes Loveless è l'ultima fatica del grande regista russo Leone d’Oro a Venezia con Il Ritrono ed è anche tra i 9 film rimasti a contendersi l’Oscar per il miglior film straniero. È chiaramente una metafora. Della Russia contemporanea, del mondo odierno tutto, della coppia e dei sentimenti, della società quale specchio del privato e del privato quale microsocietà destinata a implodere.

L
Prima visione

L'Insulto

(Libano/Francia 2017) di Ziad Doueiri - 113’
martedì 02/ 01/ 2018 21.15
mercoledì 03/ 01/ 2018 21.15

Beirut, oggi. Yasser è un profugo palestinese e un capocantiere scrupoloso, Toni un meccanico militante nella destra cristiana. Un tubo rotto, un battibecco e un insulto sproporzionato, pronunciato da Toni in un momento di rabbia, innescano una spirale di azioni e reazioni che si riflette sulle vite private di entrambi con conseguenze drammatiche, e si rivela tutt’altro che una questione personale.

L
Prima visione

L'Insulto

(Libano/Francia 2017) di Ziad Doueiri - 113’
sabato 30/ 12/ 2017 21.15
lunedì 01/ 01/ 2018 18.00 v.ita20.30 v.o. sott. ita

Beirut, oggi. Yasser è un profugo palestinese e un capocantiere scrupoloso, Toni un meccanico militante nella destra cristiana. Un tubo rotto, un battibecco e un insulto sproporzionato, pronunciato da Toni in un momento di rabbia, innescano una spirale di azioni e reazioni che si riflette sulle vite private di entrambi con conseguenze drammatiche, e si rivela tutt’altro che una questione personale.

L
Prima visione

L'Insulto

(Libano/Francia 2017) di Ziad Doueiri - 113’
giovedì 28/ 12/ 2017 21.15
venerdì 29/ 12/ 2017 21.15

Beirut, oggi. Yasser è un profugo palestinese e un capocantiere scrupoloso, Toni un meccanico militante nella destra cristiana. Un tubo rotto, un battibecco e un insulto sproporzionato, pronunciato da Toni in un momento di rabbia, innescano una spirale di azioni e reazioni che si riflette sulle vite private di entrambi con conseguenze drammatiche, e si rivela tutt’altro che una questione personale.

Suburbicon
Prima visione

Suburbicon

(Usa 2017) di George Clooney - 105'
mercoledì 27/ 12/ 2017 21.15

Gardner Lodge vive nella ridente Suburbicon con la moglie Rose, rimasta paralizzata in seguito ad un incidente, e il figlio Nicky. La sorella gemella di Rose, Margaret, è sempre con loro, per aiutare in casa.

Suburbicon
Prima visione

Suburbicon

(Usa 2017) di George Clooney - 105'
lunedì 25/ 12/ 2017 18.30 v.ita20.30 v.o. sott. ita
martedì 26/ 12/ 2017 18.30 v.ita20.30 v.o. sott. ita

Gardner Lodge vive nella ridente Suburbicon con la moglie Rose, rimasta paralizzata in seguito ad un incidente, e il figlio Nicky. La sorella gemella di Rose, Margaret, è sempre con loro, per aiutare in casa.

Suburbicon
Prima visione

Suburbicon

(Usa 2017) di George Clooney - 105'
venerdì 22/ 12/ 2017 21.15
sabato 23/ 12/ 2017 21.15

Gardner Lodge vive nella ridente Suburbicon con la moglie Rose, rimasta paralizzata in seguito ad un incidente, e il figlio Nicky. La sorella gemella di Rose, Margaret, è sempre con loro, per aiutare in casa.

Suburbicon
Prima visione

Suburbicon

(Usa 2017) di George Clooney - 105'
mercoledì 20/ 12/ 2017 21.15

Gardner Lodge vive nella ridente Suburbicon con la moglie Rose, rimasta paralizzata in seguito ad un incidente, e il figlio Nicky. La sorella gemella di Rose, Margaret, è sempre con loro, per aiutare in casa.

Due sotto il burqa
Prima visione
v.o. sott. ita

Due sotto il burqa

(Francia 2017) di Sou Abadi - 88'
martedì 19/ 12/ 2017 21.15

Cosa non si farebbe per amore? Armand e Leila stanno pianificando di volare insieme a New York, ma pochi giorni prima della partenza, Mahmoud, fratello di Leila, fa il suo ritorno da un lungo soggiorno in Yemen, un'esperienza che lo ha cambiato... radicalmente: ai suoi occhi, ora, lo stile di vita moderno della sorella offende il Profeta.

Due sotto il burqa
Prima visione

Due sotto il burqa

(Francia 2017) di Sou Abadi - 88'
domenica 17/ 12/ 2017 18.30 v.ita20.30 v.o. sott. ita
lunedì 18/ 12/ 2017 21.15 v.ita

Cosa non si farebbe per amore? Armand e Leila stanno pianificando di volare insieme a New York, ma pochi giorni prima della partenza, Mahmoud, fratello di Leila, fa il suo ritorno da un lungo soggiorno in Yemen, un'esperienza che lo ha cambiato... radicalmente: ai suoi occhi, ora, lo stile di vita moderno della sorella offende il Profeta.

Due sotto il burqa
Prima visione

Due sotto il burqa

(Francia 2017) di Sou Abadi - 88'
venerdì 15/ 12/ 2017 21.15
sabato 16/ 12/ 2017 21.15

Cosa non si farebbe per amore? Armand e Leila stanno pianificando di volare insieme a New York, ma pochi giorni prima della partenza, Mahmoud, fratello di Leila, fa il suo ritorno da un lungo soggiorno in Yemen, un'esperienza che lo ha cambiato... radicalmente: ai suoi occhi, ora, lo stile di vita moderno della sorella offende il Profeta.

Io danzerò
v.o. sott. ita

Io danzerò

(Fra/Bel/Rep. Ceca 2016) di Stéphanie Di Giusto - 108’
giovedì 14/ 12/ 2017 21.15

La vita della tormentata Loïe Fuller (danzatrice americana priva di formazione classica, performer esplosiva alla conquista della scena parigina della Belle Époque, omosessuale dichiarata)

Cabiria

Cabiria

(Italia 1914/1931) di Giovanni Pastrone - 135’
mercoledì 13/ 12/ 2017 21.15

Le avventure e disavventure di Cabiria durante le guerre puniche. Progettato sull’entusiasmo delle prime vittorie imperialiste

Due sotto il burqa
Prima visione

Due sotto il burqa

(Francia 2017) di Sou Abadi - 88'
sabato 09/ 12/ 2017 21.15 v.ita
domenica 10/ 12/ 2017 18.30 v.ita20.30 v.o. sott. ita

Cosa non si farebbe per amore? Armand e Leila stanno pianificando di volare insieme a New York, ma pochi giorni prima della partenza, Mahmoud, fratello di Leila, fa il suo ritorno da un lungo soggiorno in Yemen, un'esperienza che lo ha cambiato... radicalmente: ai suoi occhi, ora, lo stile di vita moderno della sorella offende il Profeta.