Fino all'ultimo respiro

A bout de souffle Screen Grab Restoration 4K CAP009 RESTORATION 4K jpg 1

Titolo originale: À bout de souffle

Breve e burrascosa storia d’amore, a Parigi, tra l’omicida di un poliziotto (Belmondo) e una studentessa americana (Seberg), prima che lei si stufi e lo denunci. Il film-bandiera della Nouvelle Vague, il manifesto del cinema che piaceva ai giovani redattori dei “Cahiers du Cinema”: budget ridotto, pochi giorni di lavorazione, riprese effettuate lontano dagli studi e nelle strade, in mezzo alla gente, tanto amore per il poliziesco americano e per un linguaggio visivo lontano dai moduli classici, fatto di sguardi in macchina e di un montaggio sconnesso, di movimenti frenetici e di una narrazione dove è l’azione a essere funzionale ai personaggi e ai loro slanci, e non viceversa. Contributo determinante dell’appena scomparso Jean-Paul Belmondo in stato di grazia nella parte del gangster nevrotico e umorale.

Link IMDB