L'uomo che vendette la sua pelle

TMWSHS Still 11 0207070 2

Titolo originale: The Man Who Sold His Skin

Sam Ali, un giovane siriano sensibile e impulsivo, fugge dalla guerra lasciando il suo Paese per il Libano. Per poter arrivare in Europa e vivere con l'amore della sua vita, accetta di farsi tatuare la schiena da uno degli artisti contemporanei più intriganti e sulfurei del mondo. Trasformando il proprio corpo in una prestigiosa opera d'arte, Sam finisce per rendersi conto che la sua decisione potrebbe non significare la libertà. Un ottimo film, ben scritto e con un cast perfetto (c'è anche Monica Bellucci nei panni di una gallerista d'arte senza troppi scrupoli). In equilibrio tra commedia, dramma e satira, il film si muove in quel territorio del paradosso dell'arte contemporanea che, in maniera diversa, è raccontato sia in “The Square” sia nel documentario “Banksy does New York”. Nomination agli Oscar 2021 e Premio Orizzonti a Venezia 2020 come miglior interprete maschile.

Link IMDB