La dolce vita

la dolce vita

Dopo aver rinunciato alle ambizioni letterarie, il giornalista Marcello Rubini si muove con superficialità e insoddisfazione nel mondo convulso che ruota intorno a via Veneto: tra gli altri incontrerà Steiner, uno scrittore che durante una crisi ucciderà i suoi due bambini per poi suicidarsi; una diva americana che finirà per fare un bagno nella fontana di Trevi; una congrega di nobili che lo coinvolgerà in un festino osé e, all'alba, una ragazzina sulla spiaggia nei cui occhi innocenti c'è forse un po' di speranza. Un affresco composito di un mondo senza più nessun punto di riferimento, un viaggio nella notte, durante il sonno della ragione, attraverso una civiltà corrotta e putrescente nella quale tutto crolla di schianto, valori autentici e falsi miti, tradizioni secolari e convenzioni nate appena ieri. Palma d'oro a Cannes e Oscar a Pietro Gherardi per i costumi.

Link IMDB

Copertina FB Io resto in sala