matrimonio rosa
Prima visione

Il matrimonio di Rosa

(Spagna | Francia 2021) di Icíar Bollaín - 97'
venerdì 24/ 09 21.15 v.o. sott. ita
sabato 25/ 09 21.15 v.ita
domenica 26/ 09 18.30 v.ita20.45 v.o. sott. ita

Si chiama sologamia, ovvero la scelta di sposarsi con se stessi. Per Rosa protagonista del nono lungo di finzione dell'attrice e regista madrilena Iciair Bollain, la sologamia è una scelta di vita precisa, un capitolo nuovo, una dichiarazione d'amore per se stessa, ma rivolta alle orecchie da mercante di amici e parenti.

Spazio aperto
santarcangelo

50 – Santarcangelo Festival

(Italia 2020) di Michele Mellara e Alessandro Rossi - 76'
martedì 28/ 09 21.15

L'esperienza del laboratorio più creativo del teatro italiano, in un montaggio ragionato dei suoi archivi. L'impresa è temibile, ma il risultato è qualcosa di molto lontano da una sintesi apologetica e di più vicino a un asciutto florilegio di forme molto differenti

doc in tour
angeli perduti

Angeli Perduti

(Hong Kong 1995) di Wong Kar Wai - 93'
mercoledì 29/ 09 21.15

Una ragazza organizza le missioni di un killer senza incontrarlo mai ma innamorandosi di lui. Un ragazzo muto si introduce nottetempo nei negozi, costringe i passanti a comprare merci o a farsi lavare i capelli e si innamora di una ragazza squinternata.

Modern classic
otto e mezzo 9 fellini

Otto e mezzo

(Italia 1963) di Federico Fellini - 138'
giovedì 30/ 09 21.00

Guido, un regista in crisi di ispirazione diviso tra la moglie borghese e l'amante sensuale e positiva, riassume la propria esistenza nella cornice irreale di una stazione termale: la casa romagnola dell'infanzia, l'innocente scoperta della femminilità, la repressione nel collegio cattolico; e ancora incubi, sogni di megalomania, di purezza, di fuga.

Modern classic
A bout de souffle Screen Grab Restoration 4K CAP009 RESTORATION 4K jpg 1
v.o. sott. ita

Fino all'ultimo respiro

(Francia 1960) di Jean-Luc Godard - 90'
martedì 05/ 10 21.15
mercoledì 06/ 10 21.15

Breve e burrascosa storia d’amore, a Parigi, tra l’omicida di un poliziotto (Belmondo) e una studentessa americana (Seberg), prima che lei si stufi e lo denunci. Il film-bandiera della Nouvelle Vague, il manifesto del cinema che piaceva ai giovani redattori dei “Cahiers du Cinema”

Modern classic
Programma completo
salatruffaut banner tessera 1220x310 03

Le rassegne