Archivio

CeraUnaVoltaInBhutan artwork
Prima visione

C'era una volta in Bhutan

(Bhutan/Taiwan/Francia/Usa/Hong Kong 2023) di Pawo Choyning Dorji - 107'
giovedì 16/ 05 21
venerdì 17/ 05 21
sabato 18/ 05 21
domenica 19/ 05 18.30
mercoledì 22/ 05 21
giovedì 23/ 05 21
venerdì 24/ 05 21
sabato 25/ 05 21
domenica 26/ 05 18.30

GRAN PREMIO DELLA GIURIA - FESTIVAL DI ROMA

Come nel precedente film di Dorji, l’accattivante "Lunana – Il villaggio alla fine del mondo", candidato come quest’ultimo all’Oscar, anche nel suo secondo c’è una azzeccata convergenza di modernità e tradizione, urbano e rurale.

005 ANSELM
Prima visione

Anselm

(Germania 2023) di Wim Wenders - 94'
martedì 30/ 04 21
mercoledì 01/ 05 17 - 19 - 21
giovedì 02/ 05 21
venerdì 03/ 05 21 v.o. sott. ita
sabato 04/ 05 19 - 21
domenica 05/ 05 17 - 19
mercoledì 08/ 05 21
giovedì 09/ 05 21
venerdì 10/ 05 21
sabato 11/ 05 19 - 21
domenica 12/ 05 17 - 19
mercoledì 15/ 05 21

Entrambi sono nati nel 1945 in Germania, entrambi sono star internazionali nei rispettivi ambiti professionali, in più sono grandi amici. Tra l’altro, Wenders ha confessato in una intervista che all’inizio era più attratto dalle arti visive che dal cinema:

151154106 50d9a787 1062 4b0c a00c 21317e335f13

La moglie del Presidente

(Francia 2023) di Léa Domenach - 95'
giovedì 25/ 04 17 - 19 - 21
venerdì 26/ 04 21
sabato 27/ 04 19 - 21
domenica 28/ 04 17 - 19

Dietro ogni grande uomo c’è una donna ancora più grande. Questo potrebbe essere il sottotitolo giusto per il film. Che non è affatto un biopic. Cosa che viene affermata, con umorismo, proprio nell’incipit, con l’esibizione di un coro canoro che accompagna, come nell’antico teatro greco, tutto lo svolgimento.

18
Prima visione

E la festa continua!

(Francia 2023) di Robert Guédiguian - 105'
mercoledì 17/ 04 21
giovedì 18/ 04 21
venerdì 19/ 04 21
sabato 20/ 04 19 - 21
domenica 21/ 04 17 - 19
mercoledì 24/ 04 21

Ritorno all’ovile di Marsiglia, dopo una parentesi in Mali, per Guédiguian, fervente difensore dei lavoratori, dal romanticismo ostinato. Ritorno anche alla sua famiglia cinematografica quasi al completo (Ascaride, Meylan, Darroussin, Boudet…) per cercare insieme, nella notte disillusa della crisi politica, spiragli di possibilità.

417403855 782340503917653 3399134108528208621 n2
Prima visione
Incontro con l'autore

Via Don Minzoni N. 6

(Italia 2024) di Andrea Caciagli - 88'
lunedì 15/ 04 21

IL REGISTA ANDREA CACIAGLI PRESENTA IL FILM - INGRESSO 6 EURO

Andrea è un ragazzo a cui il padre ha affidato il compito di recuperare gli ultimi oggetti dell'appartamento in cui vivevano i nonni ora deceduti. Stanno infatti per prenderne possesso i nuovi proprietari.

Tatami 1
Prima visione

Tatami

(USA, Georgia 2023) di Guy Nattiv, Zar Amir Ebrahimi - 105'
venerdì 08/ 03 21 v.ita
giovedì 04/ 04 21
venerdì 05/ 04 21 v.o. sott. ita
sabato 06/ 04 18.45 - 21
domenica 07/ 04 16.45 - 19
mercoledì 10/ 04 21

Analogamente ai melodrammi sulla boxe della Hollywood classica, questo grande film si concentra sullo sport non così popolare dello judo, collocandolo però in un contesto politico e sociale assai più ampio.

4 4 05

Il Cielo brucia

(Germania 2023) di Christian Petzold - 103'
martedì 02/ 04 21 v.o. sott. ita
mercoledì 03/ 04 21 v.ita

ORSO D'ARGENTO MIGLIOR REGIA BERLINO 2023

Due amici vanno a trascorrere alcuni giorni al mare, sulla costa baltica. Ma non si tratta semplicemente di una vacanza. Leon deve terminare il manoscritto del suo secondo romanzo, su cui ha parecchi problemi. Felix, invece, deve lavorare al suo portfolio d’arte. 

0117231 ifProductions JudithKaufmann
Prima visione

La sala professori

(Germania 2023) di Ilker Çatak - 98'
giovedì 29/ 02 21
venerdì 01/ 03 21 v.o. sott. ita
sabato 02/ 03 17 - 19 - 21
domenica 03/ 03 17 - 19 - 21
giovedì 07/ 03 21
sabato 09/ 03 17 - 19 - 21
domenica 10/ 03 17 - 19 - 21
giovedì 14/ 03 21
venerdì 15/ 03 21
sabato 16/ 03 17 - 19 - 21
domenica 17/ 03 17 - 19 - 21
sabato 23/ 03 17
domenica 24/ 03 21
sabato 30/ 03 17
domenica 31/ 03 21
lunedì 01/ 04 21

CANDIDATO AGLI OSCAR 2024 - MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE

Una delle tante buone decisioni prese dal regista e dal suo co-sceneggiatore è che il personaggio principale, la giovane insegnante Carla Nowak, non è un’insegnante di tedesco. Né insegna religione o storia, nessuno di quegli argomenti che vengono in mente quando un regista vuole raccontarci le difficoltà della coesione sociale.

la zona dinteresse ok 2
Prima visione

La zona d'interesse

(Gran Bretagna/USA/Polonia 2023) di Jonathan Glazer - 105'
giovedì 28/ 03 21
venerdì 29/ 03 21 v.o. sott. ita
sabato 30/ 03 19 - 21
domenica 31/ 03 17 - 19
lunedì 01/ 04 17 - 19

VINCITORE OSCAR 2024 - MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE

Tratto dal romanzo La zona d’interesse di Martin Amis, qui ridotto all’osso, l’ultimo film di Glazer è una geometrica, asettica, glaciale riflessione sull’Olocausto, sulla banalità del male e persino sulla sua innocenza.

Il Cacciatore Interna

Il Cacciatore - Versione restaurata

(USA 1978 - 2024) di Michael Cimino - 183'
lunedì 22/ 01 21 v.o. sott. ita
martedì 26/ 03 21 v.o. sott. ita
mercoledì 27/ 03 21 v.ita

Raccontò in un'intervista Michael Cimino che «ne Il cacciatore il problema è di condensare una guerra così varia in un limitato numero di minuti. Bisogna escludere qualsiasi logica e rifiutare la spiegazione, altrimenti il film durerebbe dieci ore. Così, ad esempio, non si può spiegare logicamente il ritorno, sano e salvo, di Michael da Saigon.

Francesco Russo cacasotto Alessio Lapice gianluca
Prima visione

Eravamo bambini

(Italia 2023) di Marco Martani - 100'
giovedì 21/ 03 21
venerdì 22/ 03 21
sabato 23/ 03 19 - 21
domenica 24/ 03 17 - 19

Noir, coming of age movie, revenge movie, opera di indagine psicologica su dei trentenni disturbati di oggi… Un po’ tutte queste cose è il sorprendente film di Marco Martani.

Isabelle Huppert Tsuyoshi Ihara 2023 1015 PRODUCTIONS LUPA FILM BOX PRODUCTIONS FILM IN EVOLUTION FOURIER FILMS MIKINO LES FILMS DU CAMELIA 2

Viaggio in Giappone

(Francia 2023) di Élise Girard - 95'
martedì 19/ 03 21 v.o. sott. ita
mercoledì 20/ 03 21 v.ita

Un film apparentemente piccolo, ma pensato, scritto e girato così bene, da ricordare non tanto Lost in Translation di Sofia Coppola dalla trama similare, quanto invece il cinema di François Truffaut, sia nei toni che nei sapori.

big lebowski bologna galliera cinema 1

Il grande Lebowski

(USA 1998) di Joel e Ethan Coen - 117'
martedì 12/ 03 21 v.o. sott. ita
mercoledì 13/ 03 21 v.ita

VERSIONE RESTAURATA DALLA CINETECA DI BOLOGNA

Mettiamola così: Il grande Lebowski è il non plus ultra del cinema coeniano. Osservatorio privilegiato del loro inconfondibile congegno autoriale, nonchè svelamento divertito e divertente del loro laboratorio metacinematografico.

coverlg 1

Ricomincio da me

(Francia 2023) di Nathan Ambrosioni - 96'
martedì 05/ 03 21 v.o. sott. ita
mercoledì 06/ 03 21 v.ita

“Come ti vedi tra 10 anni?”. Corre contro il proprio tempo Antonia, detta Toni, madre vedova di cinque figli che la occupano quasi completamente. Ha 43 anni e vent’anni prima aveva inciso una hit di grande successo ma poi non ha potuto proseguire la carriera musicale. 

maxresdefault4

Il Male non esiste

(Giappone 2023) di Ryūsuke Hamaguchi - 106'
martedì 27/ 02 21 v.o. sott. ita
mercoledì 28/ 02 21 v.ita

Il cinema di Ryūsuke Hamaguchi vive da sempre di polarizzazioni dialettiche: la città e la campagna, il silenzio e la parola, la realtà e la finzione, il destino e il caso, la periferia e i centri urbani, la perdita e il riscatto, la prossimità e la distanza.

Past Lives 1 3
Prima visione

Past Lives

(USA 2024) di Celine Song - 106'
mercoledì 14/ 02 21
giovedì 15/ 02 21
venerdì 16/ 02 21 v.o. sott. ita
sabato 17/ 02 18.45 - 21
domenica 18/ 02 16.45 -19
giovedì 22/ 02 21
venerdì 23/ 02 21 v.o. sott. ita
sabato 24/ 02 18.45 - 21
domenica 25/ 02 16.45 - 19

CANDIDATO ALL'OSCAR 2024 PER IL MIGLIOR FILM E MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE

Una lunga sequenza di apertura in un bar mostra una donna attorniata da due uomini. Possiamo provare a indovinare i loro rapporti: amanti, amici, colleghi? Celine Song, in questo film fortemente autobiografico, già pluripremiato e in corsa per l’Oscar, esplora i turbinii dell’amore

iyengar maestro yoga film uci cinema jpg 1280x720 crop q85
Prima visione

Iyengar - Il Maestro di Yoga

(USA 2018) di Jake Clennell - 107'
martedì 20/ 02 21 v.o. sott. ita
mercoledì 21/ 02 21

La vita e soprattutto gli insegnamenti del maestro B.K.S Iyengar, una delle personalità mondiali dello yoga scomparso nel 2014 a 95 anni, sono gli elementi principali del documentario.

coverlg home7
Prima visione

Un anno difficile

(Francia 2023) di Olivier Nakache, Eric Toledano - 120'
martedì 13/ 02 21 v.ita

È una cosa di cui ho bisogno? È una cosa di cui ho bisogno adesso? Due domande bastano a Toledano e Nakache per strutturare un film alle loro abituali regole di base, l’impegno politico ed un tono da commedia, si tratti di fare luce sui problemi legati all’handicap come avviene in Quasi amici, di questioni inerenti i permessi di soggiorno in Samba, o dell’affresco corale di C’est la vie, che da una festa di matrimonio riesce a mettere in tavola un’allegra lotta di classe.

41756 big
Prima visione

Prima danza, poi pensa - Scoprendo Beckett

(GB/Belgio/Ungheria 2024) di James Marsh - 100'
mercoledì 31/ 01 21
giovedì 01/ 02 21
venerdì 02/ 02 21 v.o. sott. ita
sabato 03/ 02 19 - 21
domenica 04/ 02 17 - 19
sabato 10/ 02 19
domenica 11/ 02 17

Il film prende il suo titolo da un verso dell’opera più famosa di Samuel Beckett, Aspettando Godot. “Forse potrebbe prima ballare e poi pensare”, dice il vagabondo Estragon dello schiavo di Pozzo Lucky, che poi procede a fare entrambe le cose in un tipico modo assurdista beckettiano.

1.92.2 1.92.2
Prima visione

Perfect Days

(Giappone/Germania 2023) di Wim Wenders - 123'
giovedì 04/ 01 21.30
venerdì 05/ 01 21.30 v.o. sott. ita
sabato 06/ 01 18.30 - 21
domenica 07/ 01 16 - 18.30
giovedì 11/ 01 21
venerdì 12/ 01 21.30 v.o. sott. ita
sabato 13/ 01 18.30 - 21
domenica 14/ 01 16 - 18.30
giovedì 18/ 01 21
venerdì 19/ 01 18.30 v.ita
venerdì 19/ 01 21 v.o. sott. ita
sabato 20/ 01 16 - 18.30 - 21
domenica 21/ 01 16 - 18.30
giovedì 25/ 01 21
venerdì 26/ 01 21
sabato 27/ 01 18.30 - 21
domenica 28/ 01 16 - 18.30
martedì 30/ 01 21
giovedì 08/ 02 21
venerdì 09/ 02 21
sabato 10/ 02 21
domenica 11/ 02 19

CANDIDATO OSCAR MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE

Si chiama Hirayama, proprio come il protagonista dell’ultimo film di Ozu, Il gusto del sakè. Lavora come addetto alle pulizie dei bagni pubblici di Tokyo. Conduce una vita abbastanza abitudinaria. Parla pochissimo e ha una grande passione per la musica, i libri e gli alberi che ama fotografare.