Archivio

petrunya
Prima visione

Dio è donna e si chiama Petrunya

(Mac/Bel/Fra/Cro/Slo 2019) di Teona Strugar Mitevska - 100'
venerdì 20/ 12/ 2019 21.15 v.o. sott. ita
sabato 21/ 12/ 2019 21.15 v.ita
domenica 22/ 12/ 2019 18.15 v.ita20.30 v.ita
lunedì 23/ 12/ 2019 21.15 v.o. sott. ita
mercoledì 25/ 12/ 2019 18.15 v.ita20.30 v.ita
giovedì 26/ 12/ 2019 18.15 v.ita20.30 v.ita
venerdì 27/ 12/ 2019 21.15 v.o. sott. ita
mercoledì 01/ 01 18.15 v.ita20.30 v.ita
giovedì 02/ 01 21.15 v.o. sott. ita
lunedì 06/ 01 18.15 v.ita20.30 v.ita

Diceva il poeta che la vita è sventura. Vero, soprattutto se nasci dalla parte sbagliata del mondo, in uno di quei paesi germogliati sulle macerie delle guerre jugoslave, e oggi hai 32 anni ma ne dimostri 42, come ti senti dire durante un colloquio a cui hai avuto accesso previa raccomandazione. 

Spazio aperto
escher2
Prima visione

Escher – Viaggio nell'infinito

(Paesi Bassi 2019) di Robin Lutz - 81'
martedì 17/ 12/ 2019 21.15 v.o. sott. ita
mercoledì 18/ 12/ 2019 21.15 v.ita
giovedì 19/ 12/ 2019 21.15 v.ita

In apertura di documentario, una dichiarazione di Escher che finisce per rivelarsi programmatica: “Temo ci sia una sola persona al mondo che potrebbe fare un buon film sulle mie stampe: io stesso”.

Spazio aperto
parasite2
Prima visione

Parasite

(Corea del Sud 2019) di Bong Joon-ho - 132'
sabato 14/ 12/ 2019 21.15 v.ita
domenica 15/ 12/ 2019 18.00 v.ita20.30 v.o. sott. ita

Bong Joon-ho torna in patria, dopo l'esperienza di Snowpiercer e Okja, e firma un thriller dalla carica socio-politica potentissima, veicolata attraverso due grandi quartetti di attori e una maestria tecnica che mescola brividi, satira e pathos in una combinazione che lascia col fiato sospeso dall'inizio alla fine.

Spazio aperto
paradiso
Prima visione

Il Paradiso probabilmente

(Fr/Ger/Pal 2019) di Elia Suleiman - 97'
venerdì 06/ 12/ 2019 21.15 v.o. sott. ita
sabato 07/ 12/ 2019 21.15 v.ita
domenica 08/ 12/ 2019 18.15 v.ita20.30 v.ita
venerdì 13/ 12/ 2019 21.15 v.ita

Suleiman  ritorna al cinema e regala ancora una volta un film che è una poetica e agrodolce riflessione sul suo paese. 

Spazio aperto
winter ade

Winter Adé – Addio inverno

(DDR 1989) di Helke Misselwitz - 112'
mercoledì 13/ 11/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

Poco prima del crollo della Germania Est, Misselwitz ha viaggiato in treno attraverso il paese, intervistando donne della DDR di varie età e provenienze.

Europa prima e dopo il muro
miserere
Prima visione
v.o. sott. ita

Miserere

(Gre/Pol 2018) di Babis Makridis - 97'
martedì 12/ 11/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

Un uomo singhiozza disperatamente (soddisfatto) ai piedi di un letto. Da quando la moglie è in coma, sperimenta la pietà del mondo: la torta della vicina, la solidarietà dell'impiegato della tintoria a ogni capo smacchiato, gli abbracci della segretaria a ogni congedo, l'affetto di un amico dopo ogni partita a racchettoni, gli incoraggiamenti del padre a ogni visita. 

Kino club
Herzog GorbachevMain image KEY 2000 2000 1125 1125 crop fill2
Anteprima Nazionale

Herzog incontra Gorbaciov

(Gb/Ger/Usa 2018) di Werner Herzog - 90'
mercoledì 06/ 11/ 2019 21.15 v.o. sott. ita
giovedì 07/ 11/ 2019 21.15 v.ita

Non soltanto il racconto della vita dell'uomo che il 25 dicembre 1991 ha annunciato la dissoluzione dell'URSS, dando le dimissioni, ma anche una narrazione degli anni che hanno rivoluzionato il corso del Novecento, cambiando per sempre la geografia politica, economica e sociale dell'intero mondo.

viaemiliadocfest2
La donna elettrica
Prima visione

La donna elettrica

(Isl/Fra/Ucr 2018) di Benedikt Erlingsson - 101'
martedì 28/ 05/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

Ingresso libero

Sabotaggio. Che parola desueta. Oggi va più di moda il boicottaggio, che si può fare anche da casa, ma Halla è una donna in guerra, come da titolo originale: lei sabota, trancia cavi, abbatte pali elettrici, dà filo da torcere alle industrie che se ne infischiano del suolo islandese. 

luz price 2019
Bangla2
Prima visione

Bangla

(Italia 2019) di Phaim Bhuyian - 84'
sabato 18/ 05/ 2019 21.15
domenica 19/ 05/ 2019 18.3020.30
sabato 25/ 05/ 2019 21.15
domenica 26/ 05/ 2019 18.3020.30

Phaim è un giovane musulmano di origini bengalesi nato in Italia. Vive in famiglia a Torpignattara, quartiere romano multietnico, lavora in un museo e suona in un gruppo. Proprio in occasione di un concerto incontra Asia.

spazio aperto7
panique 4

Panico

(Francia 1946) di Julien Duvivier - 98’
venerdì 24/ 05/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

Mr. Hire è un individuo orgoglioso, eccentrico e solitario. È segretamente innamorato della bella ed equivoca Alice (Viviene Romance).

modern classic3
donbass cinelapsus
Prima visione

Donbass

(Ger/Ucr/Fra/Ola/Rom 2018) di Sergei Loznitsa - 110'
giovedì 23/ 05/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

Donbass, regione dell'Ucraina orientale. A un posto di blocco militare i passeggeri maschi di un bus di linea vengono fatti scendere e minacciati di venire arruolati per direttissima.

ferite d europa
non bussare alla mia porta
Prima visione

Non bussare alla mia porta

(Usa 2005) di Wim Wenders - 113'
mercoledì 22/ 05/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

Howard Spence, vecchia gloria del cinema western, fugge a cavallo dal set dell'ennesimo noioso film da lui interpretato e si rifugia tra il Nevada e il Montana alla ricerca di se stesso.

schermi e palcoscenici4
styx2.jpg

Styx

(Germania, Austria 2018) di Wolfgang Fischer - 94'
martedì 21/ 05/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

Ingresso libero

Medico tedesco si avventura in barca a vela nell'Atlantico. Ma non è un survival movie: lei cerca una natura addomesticata, un esotismo di facciata.

luz price 2019
maigret et l affaire sai ii05 g2

Maigret e il caso Saint-Fiacre

(Francia-Italia 1959) di Jean Delannoy - 101'
venerdì 17/ 05/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

Secondo Maigret - dopo il successo di Il commissario Maigret (Maigret tend un piège) dell'anno precedente - per Delannoy e Gabin.

modern classic3
the delegation 3
Prima visione

La Delegazione

(Alb/Fra/Gre/Kos 2018) di Bujar Alimani - 77'
giovedì 16/ 05/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

Nel 1990, una delegazione europea arriva a Tirana per monitorare le riforme del regime comunista.

ferite d europa
Poem Wales Idfa smaller
Prima visione

L'alfabeto di Peter Greenaway

(Olanda 2018) di Saskia Boddeke - 68'
mercoledì 15/ 05/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

“La vita è l'arte e l'arte è la vita”. Questo il motto di Greenaway, filmmaker tra i più eclettici del cinema. 

narciso allo specchio5
cover sarah e saleem2
Prima visione

Sarah & Saleem – Là dove nulla è possibile

(Pal/Ger/Ola 2019) di Muayad Alayan - 127'
venerdì 03/ 05/ 2019 21.15 v.o. sott. ita
sabato 04/ 05/ 2019 21.15 v.ita
domenica 05/ 05/ 2019 18.30  v.ita21.15 v.ita
sabato 11/ 05/ 2019 21.15 v.ita
domenica 12/ 05/ 2019 18.00 v.ita20.45 v.o. sott. ita

Sarah e Saleem. Un uomo e una donna. Arabo lui, e lei israeliana. Hanno un affair “là dove nulla è possibile”, nella Gerusalemme scissa dal muro dell’apartheid.

spazio aperto7
kap1
Prima visione

Ancora un giorno

(Spa/Pol/Ger/Ung/Bel 2019) di Raúl de la Fuente e Damian Nenow - 80′
venerdì 10/ 05/ 2019 21.15 v.o. sott. ita

«Fai in modo che non ci dimentichino». È questo l’imperativo che risuona nella mente del reporter Ryszard Kapuściński mentre percorre le strade sterrate e i villaggi dell’Angola in piena guerra civile per raccontare al mondo le storie di chi sta vivendo quei tragici giorni.

spazio aperto7
FILM 1 Keaton Final

Film

(Usa 1965) di Alan Schneider - 22'
giovedì 09/ 05/ 2019 21.15

Un vecchio prepara la propria morte, celandosi  agli sguardi di qualsiasi creatura vivente e distruggendo le foto del proprio passato: ma alla fine si trova di fronte se stesso.

modern classic3
NOTFILM 5 Beckett Schneider Keaton on set
Prima visione
v.o. sott. ita

Notfilm

(Usa 2015) di Ross Lipman - 128'
giovedì 09/ 05/ 2019 21.45 v.o. sott. ita

In sette anni di restauro, ricerche e approfondimenti, Lipman, storico del cinema, ha ridato forma a inediti audio e recuperato bobine mai utilizzate e poi dimenticate, ricostruendo in modo magistrale l'unica appassionante avventura cinematografica del premio Nobel Samuel Beckett.

modern classic3